Mild Hybrid: LA GUIDA DEFINITIVA “social” che ti chiarisce tutti i dubbi!
Quando conviene comprare Hybrid?
motivi hybrid v2 Tavola disegno 1 Mild Hybrid: Quando conviene comprare Hybrid?


Ormai la vetture “Hybrid” sono presenti su quasi tutti i modelli, sostituendo i motori classici endotermici.

Ma i motori Hybrid, vanno bene per tutti?

Abbiamo raccolto una serie di domande e dubbi sollevati dai nostri clienti e i nostri followers, costruendo una guida pratica alla motorizzazione “HYBRID”.

Hai altre domande che non trovi in questa rubrica? scrivici e faccele sapere, le pubblicheremo sul nostro sito e sui social network per condividere questa “nuova” esperienza!

  • Quando conviene comprare una Hybrid?
    Una vettura con motore Hybrid conviene soprattutto a chi percorsi urbani.
    • È meglio scegliere Hybrid, GPL o Metano? Crediamo che un “meglio” in senso assoluto non esista; la scelta giusta la facciamo se ci soffermiamo a capire COME utilizziamo abitualmente la nostra vettura e non soffermarsi sull’utilizzo sporadico:

      Utilizzo urbano: il nostro consiglio è HYBRID.
      Immaginiamo l’utilizzo classico: accompagnare i figli a scuola, andare al lavoro, fare la spesa, godersi una piccola passeggiata. Non c’è da pensarci due volte, acquistare una motorizzazione diversa sarebbe solo più dispendioso. I motori GPL, Metano o Diesel costano mediamente di più rispetto ad una hybrid e comportano una manutenzione più costosa (collaudi per il gas, iniettori, valvole…).

      Utilizzo misto – 50% urbano 50% extraurbano: il nostro consiglio è GPL.
      In questo caso il sistema “Hybrid” ci aiuterebbe meno rispetto ad un classico GPL. Il sistema hybrid ci aiuta soprattutto nelle fasi di accelerazione, dove la vettura raggiunge il picco dei consumi. Se, ad esempio, per lavoro percorro 50/100km su strade “lunghe” (immaginiamo, ad esempio, una statale), è più conveniente una motorizzazione GPL con il costo del carburante inferiore. Attenzione, però, agli impianti GPL ibridi: ad esempio sui motori FCA 1.0 Turbo l’impianto GPL è un mix tra GPL (70%) e Benzina (30%) che riduce ancora la convenienza in senso assoluto.

      Utilizzo intenso in percorso urbano: il nostro consiglio è METANO.
      Secondo noi la scelta migliore è il gas “naturale”, sebbene più costoso rispetto al GPL, ha un’efficienza termica migliore, portando un beneficio maggiore. ATTENZIONE però perchè il costo d’acquisto di una vettura a METANO in genere è superiore a quella GPL.

      COSE DA NON FARE: L’errore che spesso si commette è scegliere una motorizzazione diesel perchè “d’estate mi piace andare in vacanza”, però per il resto dell’anno la macchina la utilizzo solo in città! SBAGLIATISSIMO, per quella vacanza, oltre a poterci andare tranquillamente con la “Hybrid”, potremmo anche pensare di noleggiarla una diesel!


  • Quanto consuma una mild hybrid? (ad esempio, quanto consuma la panda mild hybrid, lancia Ypsilon o la 500)
    Tralasciando i dati omologativi, da esperienza diretta (la nostra vettura interna) e indiretta (clienti contenti e soddisfatti), il consumo con un utilizzo medio si assesta intorno ai 17km/l.
  • Posso fare un impianto GPL su una vettura mild-hybrid?
    Sì, è possibile fare un impianto “classico” GPL (100% GPL o 100% Benzina) su vetture mild-hybrid come ad esempio su Fiat Panda MildHybrid, Lancia Ypsilon Mild Hybrid o Fiat 500 Mild Hybrid.
  • Conviene comprare una vettura hybrid già con impianto GPL?
    Tendenzialmente preferiamo non consigliare questo tipo di soluzione, probabilmente se ti stai facendo questa domanda è più funzionale scegliere una vettura direttamente GPL dalla casa costruttrice. Il discorso cambia se hai già affrontato la spesa d’acquisto per una vettura hybrid oppure hai il dubbio che magari, nel tempo, possa servirti fare più strada del previsto e quindi fare la trasformazione GPL in un secondo momento.
  • Le batterie delle versioni hybrid si rovinano?
    No, non c’è un calo di prestazioni degno di nota anche nel corso degli anni, non è prevista una sostituzione della “batteria” del sistema hybrid come manutenzione programmata.
  • Quanto costa la batteria delle hybrid?
    Se intendiamo la batteria “classica”, è una semplice batteria con un costo spesso inferiore ai 100€. Se invece intendiamo la batteria del sistema hybrid, il costo è circa 600 euro di listino, pur volendosi porre il dubbio di cambiarla da qui a 10 anni, non è un costo elevato e di sicuro un costo che, col tempo, tenderà a calare.
  • Quanti km faccio in elettrico con le mild hybrid?
    NESSUNO
    ! Il motore mild-hybrid non è sviluppato per generare potenza in accelerazione autonomamente, non abbiamo la possibilità di “andare solamente in elettrico” per porci il dubbio di quanta strada si possa fare solo in elettrico. Immaginiamo un sistema a “fisarmonica” che dinamicamente carica (in fase di rallentamento) e scarica (in fase di accelerazione).
    • Come faccio ad andare solo in elettrico?
      Le vetture prodotte dalla FCA hanno un sistema di “e-coasting”.
    • Cos’è il sistema di e-coasting? È un sistema che permette di far “veleggiare” la nostra vettura, senza possibilità di accelerare, ma solo di tenere più a lungo la velocità per inerzia. Il sistema di ecoasting spegne del tutto il motore termico sotto i 30km/h mettendo in folle. Per riprendere la marcia “classica” basterà premere la frizione e inserire la marcia suggerita dal computer di bordo.
  • I motori hybrid danno problemi?
    Assolutamente no, i motori mild-hybrid, non sono poi così diversi dai classici endotermici, hanno solo la…spinta dell’elettrico!
  • Start e stop danneggia la batteria o il motorino di avviamento?
    Assolutamente no. Il sistema Start and Stop (S&S oppure Stop And Start) non danneggia nè la batteria nè il motorino di avviamento che sono progettati appositamente per questa funzione.
    Oltretutto il motorino di avviamento ha un concetto “diverso” nei motori hybrid, assomiglia più ad un alternatore, abbandonando il vecchio concetto di albero scorrevole e solenoide, ma non è questa la sede per entrare in tecnicismi; Ci basti sapere che è un sistema sviluppato appositamente per funzionare così, START alle notizie vere, STOP con le fake news!
  • Il motore elettrico ha bisogno di manutenzione?
    No, il comparto elettrico è senza manutenzione.
  • Il meccanico generico è in grado di fare manutenzione ad una vettura mild hybrid?
    Sì, ormai tutti i meccanici sono “meccatronici” e sono dotati di attrezzature e computer in grado di svolgere una manutenzione tranquilla com’è sempre successo con tutte le vetture. Ovviamente poi dipende anche dalla professionalità del meccanico e dalla voglia di progredire! Chi si lamenta del nuovo, non è pronto al futuro e rimarrà sempre indietro.
  • Le hybrid si ricaricano con la presa o con la spina?
    No, le vetture mild hybrid non si ricaricano con l’ausilio della corrente elettrica “domestica”.
  • Come si ricarica la macchina hybrid?
    Semplicemente trasformando l’energia cinetica del rallentamento o della frenata, in energia elettrica. Non dobbiamo fare nessuna manovra particolare o guidare la macchina in maniera diversa di come andrebbe guidata!

Qui puoi trovare un guida più dettagliata su come funziona il sistema HYBRID di FIAT


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.