I TUOI CONSULENTI DI FIDUCIA

Safari Car

FIAT – ABARTH – LANCIA – ALFA ROMEO – JEEP – CITROEN – PEUGEOT – TOYOTA – SUZUKI – MG – SYM – UNIPOL – PRIMA.IT

Zona industriale di Faggiano, Contrada Baronia, Faggiano – TA –

Lun-Ven: 09.30-13.00 + 16.30-19.30 – Sab: 09.30-13.00

099.591.60.65 – 320.90.87.681

Soddisfatti o Rimborsati

Safari Car concessionario auto Taranto

Benvenuto!

Clicca sul pulsante per chattare con un consulente.

Trasformazione da vettura ad autocarro N1

AUTOCARRO N1 Trasformazione da vettura ad autocarro N1

Cosa significa autocarro N1?

Partiamo dall’inizio: la categoria autocarro è identificata sulla carta di circolazione alla lettera J con la sigla N1, che sta ad indicare proprio la categoria autocarro (M1 invece indica le vetture).

Precisamente il codice della strada lo definisce all’articolo n. 54 alla lettera D, riportiamo testualmente:

veicoli destinati al trasporto di cose e delle persone addette all’uso o al trasporto delle cose stesse”.

Qual è la differenza tra autocarro e vettura?

La principale differenza è la “destinazione d’uso” ossia, gli Autocarri N1 vengono classificati come quella categoria di veicoli che ha come attività principale il trasporto di cose e persone inerenti strettamente all’attività (azienda), mentre le vetture M1 non hanno una destinazione d’uso speciale e sono di libero utilizzo privato.

Esistono gli autocarri n1 con più di 2 posti?

Sì, gli autocarri non devono essere necessariamente con 2 posti, ma possono averne anche di più, ciò comunque non invalida la condizione che è un mezzo che deve essere utilizzato strettamente per attività connesse all’azienda e può trasportare solo cose e persone che, con l’azienda, hanno a che fare lavorativamente parlando (es. dipendenti).

Posso ospitare a bordo una persona non attinente all’attività lavorativa?

No, sull’autocarro intestato ad azienda è consentito trasportare a bordo solo ed esclusivamente dipendenti dell’azienda in oggetto che abbiano una funzione direttamente collegata al trasporto della cosa (ad esempio carico e scarico). Non è assolutamente consentito portare a bordo dell’autocarro amici o familiari, neanche il coniuge. Ciò lo si evince anche dalla sentenza di cassazione del 20 marzo 2009, n. 6885.

Posso usare un veicolo autocarro N1 nei giorni festivi?

In tal senso non c’è una restrizione nè di giorni nè di orari, ma comunque l’oggetto del trasporto – motivo per cui si utilizzerebbe l’autocarro – deve rispettare i criteri elencati.

Se sono un privato, posso usare un autocarro N1 con la famiglia e gli amici?

Sì, se il veicolo è intestato ad un privato e non azienda, è di “libero utilizzo” proprio come la vettura.
La limitazione sul trasporto di cose e persone deriva solo dall’agevolazione e dagli sgravi (bene strumentale detraibile) di cui un’azienda usufruisce tramite l’autocarro n1, mancando tale “agevolazione” per un privato, non sussistono limiti sul trasporto di cose o persone (rimanendo comunque valida il limite di posti alla lettera S della carta di circolazione e del peso complessivo totale (3,5t).

Qual è la differenza tra Autocarro Fiscale e “Falso Autocarro”?

In regolazione di una normativa fiscale, il legislatore è intervenuto, con la il PROVVEDIMENTO del 6 Dicembre, in riferimento alla LEGGE 4 agosto 2006, n. 248 a regolare la definizione “tecnica” di autocarro mediante una formula

i  veicoli  che,  a  prescindere  dalla categoria di
omologazione,   risultano  da  adattamenti  che  non  ne  impediscono
l'utilizzo  per  il trasporto privato di persone sono quelli che, pur
immatricolati   o   reimmatricolati   come   N1,  abbiano  codice  di
carrozzeria F0 (Effe zero), quattro o piu' posti e un rapporto tra la
potenza  del  motore  (Pt),  espressa  in  KW,  e  la portata (P) del
veicolo, ottenuta quale differenza tra la massa complessiva (Mc) e la
tara  (T),  espressa in tonnellate, uguale o superiore a 180, secondo
la formula di seguito indicata.
i  veicoli  che,  a  prescindere  dalla categoria di
omologazione,   risultano  da  adattamenti  che  non  ne  impediscono
l'utilizzo  per  il trasporto privato di persone sono quelli che, pur
immatricolati   o   reimmatricolati   come   N1,  abbiano  codice  di
carrozzeria F0 (Effe zero), quattro o piu' posti e un rapporto tra la
potenza  del  motore  (Pt),  espressa  in  KW,  e  la portata (P) del
veicolo, ottenuta quale differenza tra la massa complessiva (Mc) e la
tara  (T),  espressa in tonnellate, uguale o superiore a 180, secondo
la formula di seguito indicata.
                                  Pt (Kw)
                            I = ----------- > o uguale 180
                                 Mc - T (t)

Spiegando, dunque, la formula:

  • Pt(Kw) è la potenza in Kw indicata sulla carta di circolazione alla lettera P2
  • Mc è la Massa Complessiva in Kg indicata sulla carta di circolazione alla lettera F2 a cui va aggiunto 75(kg) come peso stimato di un potenziale conducente
  • T è la Tara, ossia la massa a vuoto in Tonnellate indicata sulla carta di circolazione nel terzo riquadro (in basso a sinistra)

Ciò significa che qualora il valore di I risultasse superiore o uguale a 180, il veicolo è da considerarsi “FALSO AUTOCARRO” per cui avrà una forte limitazione delle deducibilità.

Tassa di possesso: Come funziona il calcolo del bollo sull’autocarro N1?

Il c.d. bollo (tassa di possesso) sugli autocarri è corrisposto non in base ai Kw del veicolo, come accade per i veicoli, ma a seconda della portata (ogni regione può adottare una griglia differente, vi invitiamo visitare il sito dell’aci della vostra regione).

Quando il bollo dell’autocarro N1 va pagato come quello delle vetture?

Nel caso in cui il valore I della formula di cui prima sia maggiore o uguale a 180, la tassa di possesso (bollo) andrà corrisposta in base ai Kw e non alla portata.

Come avviene la trasformazione da vettura M1 ad autocarro N1?

Tralasciando la burocrazia da compilare, è necessario chiedere i documenti di conformità, il nullaosta e fare la richiesta di collaudo in motorizzazione. Alle vetture verrà applicata una “griglia” che dividerà la parte “cabina passeggeri” dal “vano di carico” che non necessariamente corrisponde al bagagliaio (vedi autocarro 2 posti).

Quanto costa la trasformazione da vettura M1 ad autocarro N1?

Il costo della trasformazione da vettura m1 ad autocarro n1 non è universale, va valutato da vettura a vettura.

Si possono trasformare tutte le vetture in autocarro N1?

No, non tutte le vetture possono essere trasformate in autocarro N1

Hai altre domande o suggerimenti? scrivici!

Please select a form.
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.

Accedi

Registrati

Reimposta la password

Inserisci il tuo nome utente o l'indirizzo email, riceverai un link per reimpostare la password via email.