batteria Batteria (Accumulatore)

A cosa serve la batteria?

La sua funzione “principale” è quella della messa in moto, rilascia corrente in modo da poter far girare il motorino d’avviamento e far partire il motore. C’è però una serie innumerevole di funzioni collegate che qui non descriviamo per non dilungarci eccessivamente.

Come é fatta la batteria?

Caricare batteria auto - Meccanico fai da te

Le batterie delle auto sono accumulatori di corrente da da 12 Volts, nella quale troviamo delle celle connesse in serie alternata. Ogni cella contiene un anodo di piombo spugnoso (Pb) e un catodo di diossido di piombo (PbO2) in una soluzione elettrolitica acquosa (diluita) contenente acido solforico.

L’anodo è definito come l’elettrodo su cui avviene l’ossidazione, mentre il catodo è l’elettrodo su cui avviene la riduzione.

La reazione chimica fra questi elementi libera elettroni quando eroga energia o li assorbe elettroni quando ricarica.

Perchè sarebbe più opportuno chiamarla “Accumulatore” e non “Batteria?

Come ogni altra batteria, quella dell’auto eroga corrente, ma la accumula costantemente quando il motore è in funzione, tramite l’alternatore . Questo è il funzionamento classico di quello che si definisce “accumulatore piombo acido”.

Qual è la differenza con le batterie dedicate per motori Start and Stop?

Le batterie per i motori dotati di sistema “Start & Stop” sono diverse e decisamente più performanti: mentre le prime devono sopportare pochi cicli di accensione, col sistema Start and Stop i cicli di accensione aumentano in maniera esponenziale (pensiamo a tutte le volte che il sistema va in funzione ad un semaforo, per esempio).

Le batterie dedicate al sistema S&S sono dette AGM: Absorbed Glass Mat, potremmo tradurlo con “Strato di Vetro Assorbente”.

A differenza delle batterie classiche di cui prima, queste non hanno necessità di manutenzione, non va aggiunto acido o altri elementi e sono sigillate.

La differenza tecnica, invece, consiste nell’avere dei feltri di fibra di vetro che riescono ad assorbire e trattenere l’acido, ciò consente di avere performance maggiori e durata maggiore, in relazione allo sforzo del sistema Start&Stop. Una batteria classica, Gel o Piombo Acido standard, non riuscirebbe a reggere l’enorme sforzo.

Posso usare una batteria classica su un motore Start and Stop?

No, non è possibile. Probabilmente riusciremmo ad avviare la vettura, almeno all’inizio, ma metteremmo sotto sforzo l’intero comparto elettrico dell’auto, generando malfunzionamenti e danni.

Quanto dura una batteria?

problema batteria - Motore - mega MINI forum

Le batterie moderne hanno un tempo di vita utile che si aggira intorno ai 2 anni. Questa è una stima e non una pervisione. Alcune avvisaglie di malfunionamento (se non abbiamo un’auto che ci segnala il malfunzionamento della batteria) possono comunque essere quella di “batteria scarica” quando si va per avviare l’auto. Ma succede spesso di riceveremmo nemmeno dei segnali di malfunzionamento, ci pianta in asso e stop, dobbiamo sostituirla.

La batteria dell’auto è in garanzia?

Sì, la batteria rientra nella garanzia se l’auto è nuova ed ha meno di 2 anni di vita. Sulle vetture usate, invece, a meno che non sia esplicitamente espresso che sia stata installata una batteria nuova di fabbrica, non c’è garanzia, poichè è un componente soggetto ad usura.

Dove si butta la batteria?

Recycling electric car batteries: How to recycle EV, HEV, PHEV and ...

Le batterie vanno rigorosamente riciclate, potete lasciarla al vostro ricambista o meccanico che provvederà a smalitrla per voi, oppure chiamare il centro di smaltimento più vicino.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.