Compila il modulo con i tuoi dati per essere ricontattato direttamente da noi anche tramite WhatsApp! Oppure puoi contattarci direttamente al numero 099.591.60.65 320.90.87.681

image_pdfimage_print
Coronavirus: FCA e Ferrari aiutano la produzione di ventilatori ...

Il legame traCoronavirus e inquinamentosta stimolando molte considerazioni. L’effetto delle restrizioni alla circolazione sulla qualità dell’aria e il legame tra inquinamento e diffusione del virus sono oggetto di interpretazioni piuttosto discordi.

 

Guardando agli studi originali, che sono alla base delle molte congetture, si vede che i dati parlano chiaro e dicono che con le restrizioni alla circolazione introdotte per combattere la diffusione del Covid-19, l’inquinamento in atmosfera si è decisamente ridotto.

Questo è particolarmente evidente per l’NO2 – Diossido di azoto, come mostrato chiaramente da immagini satellitari ed elaborazioni dell’ESA – European Space Agency.

La riduzione riguarda anche il particolato, la cui concentrazione è però molto influenzata dalle condizioni atmosferiche. Una riduzione della circolazione, in presenza di condizioni di stallo atmosferico, ha effetti marginali. Questo è chiaramente indicato nei documenti dell’ARPA Lombardia e dell’ARPA Veneto.

Ciò che si osserva, quindi, è che bloccando la circolazione diminuiscono immediatamente le emissioni e le concentrazioni di NO2 – Diossido d’azoto. Allo stesso modo diminuiscono le emissioni di particolato da traffico automobilistico, anche se va ben considerato il contemporaneo possibile incremento delle emissioni dovute all’utilizzo di riscaldamento domestico e in particolare all’utilizzo di pellet come combustibile, vista la maggiore presenza di persone in casa. 

    Per quanto riguarda la concentrazione in atmosfera di particolato, però, l’influenza delle condizioni atmosferiche si dimostra decisiva. Se permangono condizioni che non favoriscono il ricambio d’aria, il particolato può non diminuire nemmeno in presenza di un abbassamento deciso delle emissioni.

Relativamente al legame tra inquinamento e diffusione dei virus nella popolazione, poi, la SIMA – Società Italiana di Medicina Ambientale in un suo documento di posizione, condiviso con strutture dell’Università di Bologna e dell’Università di Bari, indica delle pubblicazioni scientifiche che correlano l’incidenza dei casi di infezione virale con le concentrazioni di particolato atmosferico.

Il particolato atmosferico, secondo le considerazioni contenute nel documento, può fungere da vettore di trasporto per i virus. Partendo da queste considerazioni, la SIMA evidenzia una simmetria tra i superamenti dei limiti di legge delle concentrazioni di PM10, nelle aree interessate, e il numero di casi infetti da COVID-19. Tale analisi sembra quindi indicare una relazione diretta tra il numero di casi di COVID-19 e lo stato di inquinamento da polveri sottili dei territori, coerentemente con quanto riportato per altre infezioni virali.

Sulle considerazioni riportate dalla SIMA, va detto che il documento di posizione non è una pubblicazione scientifica. Non dimostra, cioè, con metodo scientifico le correlazioni di cui parla ma esprime l’analisi – basata su letteratura scientifica relativa ad altri virus – svolta da un gruppo di esperti e non sottoposta a revisione tra pari (condizione, questa, necessaria per una pubblicazione scientifica).

La relazione tra concentrazione di particolato in atmosfera e diffusione del Coronavirus non è quindi al momento scientificamente provata.

Le ipotesi avanzate dal gruppo di esperti che ha redatto il documento della SIMA rappresentano un punto di partenza, suggestivo e apparentemente plausibile, per condurre delle analisi specifiche in merito. Non si tratta però di conclusioni basate su un apposito studio condotto sul Coronavirus con metodo scientifico, né di un articolo pubblicato seguendo i canoni delle pubblicazioni scientifiche.

Per ulteriori approfondimenti leggi l’articolo Coronavirus e inquinamento, ecco le tre verità.

Il professor Fabio Orecchini è Ordinario di Sistemi per l’Energia e l’Ambiente

(fonte: ansa.it)

 

Dicono di noi...
Safari Car s.r.l.
4.7
Based on 62 reviews
powered by Google
Annamaria Franchini
Annamaria Franchini
22:19 20 Apr 20
Acquistato una jeep renegade... ci siamo trovati benissimo per la disponibilità e la professionalità nel consigliarci... la soluzione migliore. Una concessionaria davvero di FIDUCIA.leggi di più
Giuseppe Ligorio
Giuseppe Ligorio
12:01 20 Apr 20
Ho acquistato in questa concessionaria meravigliosa la mia Jeep Renegade ed è stato un amore a prima vista, merito... anche del personale super qualificato che mi ha convinto a sposare la causa, e, a due anni di distanza non posso che essere soddisfatto. Continuate così ed è proprio il caso di dire "farete tanta strada" 🙂leggi di più
Giuseppe Russo
Giuseppe Russo
09:46 20 Apr 20
Concessionaria da consigliare, gentili , cordiali e competenti sia per la vendita e sia per interventi post vendita, mi... sono trovato da subito a mio agio.leggi di più
Pierluigi  Pellegrini
Pierluigi Pellegrini
06:19 20 Apr 20
Conosco da molti anni la safari far. Da quando ho acquistato la Tata safari nel 2003 e tutt'ora posseggo ,per qualunque... problema o richiesta ricambi ho sempre contattato il signor Rizzo il quale mi sempre consigliato la moglie soluzione al problema è inviato i ricambi benché io abito in Toscana. Complimenti veramente ha tutto lo staff della safari car.leggi di più
tiziana alzetta
tiziana alzetta
19:56 19 Apr 20
Ho acquistato a maggio 2019la mia auto, Fiat Tipo modello lounge anno di immatricolazione 2017,che dire è stata... l'ultima concessionaria che ho visitato su Taranto e provincia. Se mi fossi rivolta subito a loro avrei risparmiato tempo...la macchina era (ed è) perfetta, come fosse nuova, mi è stata consegnata nei tempi previsti con un ottimo finanziamento.... il personale è competente e sempre a disposizione!leggi di più
Silvia Briamonte
Silvia Briamonte
15:15 21 Nov 19
Ho appena acquistato la mia nuova lancia ypsilon presso questa concessionaria. Personale onesto e professionale,... consigliatissimo!Macchina perfetta, ottimo prezzo!leggi di più
Luigi Torio
Luigi Torio
21:34 25 Jul 19
Veri professionisti, gentili e molto preparati. È un vero piacere acquistare un'auto presso la concessionaria Safari Car
MIDA srl MIDA srl
MIDA srl MIDA srl
13:36 02 Jan 19
Acquistare un auto lo si può fare in innumerevoli posti, ma trovare una organizzazione che ti accompagna passo dopo... passo con competenza, consigli, suggerimenti, cordialità ed estrema educazione è cosa rara. Bene, "Safari Car" è tutto questo. Grazie.leggi di più
Pierdaniele Friscira
Pierdaniele Friscira
09:05 20 Jun 18
Ho acquistato da questa società un auto km zero , ho trovato molta professionalità e grande disponibilità, un... servizio puntuale e preciso.leggi di più
Marco De Giorgio
Marco De Giorgio
08:47 21 May 17
Ottimo rivenditore di auto nuove e usate.
Altre recensioni
js_loader
Cookies & Privacy Policy
Privacy Policy